Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tue09222020

Last update

Secondo i principali siti meteo, la giornata odierna sarebbe stata propizia alla formazione dei primi temporali soprattutto sulle regioni centrali Tirreniche. In effetti così è stato anche in zone su cui inizialmente tali fenomeni non erano "nell'aria". Nel pomeriggio infatti si sono scatenati i primi fenomeni temporaleschi sul Piemonte (nella Zona di Torino), le prime grandinate sulla lombardia (colpite alcune zone del Bergamasco) e si è formata una bella supercella che ha portato altri temporali nel Bresciano...

Insomma un bel po' di movimento in giro,  che "gli amanti del genere temporalesco", pronti con le proprie "armi" ad aspettare lo scatto giusto, non si sono fatti scappare!...sui vari social network sono iniziate a girare le prima foto dei Cumulinembi, dei chicchi di grandine, acquazzoni etc... Io ero fuori gioco, mi trovavo in Emilia e li, nonostante fossero stati previsti dei possibili temporali, il tempo è stato bello per tutta la giornata... vabbè dai non importa pensavo... arriverà perima o poi l'occasione di fare qualche bel scatto.

Non mancava molto a quel momento... infatti tornado verso Verona, percorrendo l'A22 ho iniziato a "mangiarmi subito le mani" perchè a Nord-Ovest di Reggiolo Rolo si poteva ammirare una bellissima Shelf Cloud... ma era una preda troppo lontana per la macchina fotografica che avevo con me... vabbè non importa tornai a ripetermi... Anche perchè in lontananza a Nord, verso Verona c'era un bellissimo cumulonembo, maestoso e "gonfio" ... mi sono fermato in Autogrill per poterlo forografare... macchina fotografica scarsa... foto mediocri... ma comunque erano pur sempre le prime foto della Stagione "temporalesca 2012"... Ma di li a poco, questa "caccia" improvvisata avrebbe dato i suoi frutti, e precisamente tra lo svincolo per la A4 e l'Uscita di Verona Nord dell'A22, nei pressi dell'Aereoporto Valerio Catullo di Verona,

Stavo percorrendo il suddetto tratto, quando improvvisamente sulla destra, dalla base del cumulonembo fotografato in precedenza, iniziò a formarsi una bellissima funnel cloud!! Cos'è una "funnel cloud"???

Si tratta di una nube dalla forma ad imbuto formata da goccioline d'acqua condensata associata ad una colonna di vento rotante che solitamente discende dalla base di una nuvola (di solito un cumulonembo). Tali nubi non toccano nè la terra nè il mare. La si riconosce facilmente grazie alla caratteristica forma a cono che si "stacca" dalla base della nube da cui si forma. Sono solitamente associate alle supercelle temporalesche Se una nuvola a imbuto tocca il suolo, si trasforma in un tornado (o in una tromba marina se tocca l'acqua). Ovviemente, la mia piccola preda non si è tramutata in un tornado ed è svanita molto rapidamente... però il tempo di fare qualche foto sono riuscito ad averlo... ecco le foto :-)

funnelpiccolofunnelpiccolo1

Insomma non male come "bottino" per quella che non doveva essere una "caccia" ma solo una giornata di lavoro :-)

Published in Eventi Meteorologici