Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Wed09192018

Last update

News dal Mondo

News dal Mondo (125)

Il "mondo meteo" tutto a portata di mano... anzi di click

by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Una depressione di rara "potenza" si prevede possa "sbattere" contro l'Alaska centro-meridionale tra la serata di oggi e la prossima notte. Essa sembra portare con sé venti molto forti e piogge abbondantissime, soprattutto per la zona di Anchorage. Il  National Weather Service ha emesso un avviso di allerta meteorologica per i forti venti che spazzeranno le suddette zone, con raffiche che potranno raggiungere i 180Km/h. Massima attenzione nella zona conosciuta come "Turnagain Arm" (letteralmente il braccio di Turnagam) dove i venti potrebbero essere "amplificati" a causa dell'effetto imbuto. Ovviamente l'intensità di tali venti è tale da abbattere Alberi, distruggere le…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Un violento temporale ha interessato nella giornata di ieri (Martedì 11 Settembre 2012) la Coachella Valley in California. In una sola notte è caduta più pioggia di quella che mediamente cade nel corso di un'anno in questa zona semidesertica della California. Gli effetti di questo "raro" fenomeno sono stati allagamenti in due parchi di case mobili, la chiusura di alcune strade della zona e la chiudura di alcune scuole che sono rimaste allagate. Il temporale è "arrivato" nel corso della prima mattinata di martedì ed ha stazionato in zona per quasi otto ore. Le città più colpite sono state Mecca…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Prima di passare all'analisi del fenomenot volevo mostrarvi la foto apparsa sui social network del tornado di ieri a La Muela (Spagna)     Veniamo quindi alla cronaca dell'evento. Nel pomeriggio di ieri, la provincia di Saragozza è rimasta in balia di una forte tempesta che, nella fase più matura, ha addirittura portato alla formazione di un un tornado a La Muela, e ha spazzato Saragozza con forti venti che hanno provocato ingenti danni. L'immagine precedente (fonte www.cazatormentas.net ) è una immagine a colori, nello spettro del visibile, presa dal satellite meteorologico Meteosat-9 alle 17 UTC di ieri, 19 ore…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Vetri rotti, tetti danneggiati, auto capovolte e tanti alberi e pali dell'elettricità sdradicati. Sono i segni del passaggio dei tornado "Gemelli" che si sono abbattuti su New York e zone limitrofe, causando danni e tanta paura in un'area molto popolata compresa tra il quartiere dei Queens e quello di Brooklyn. Al momento per fortuna non si registra alcun ferito. L'allarme, lanciato in mattinata, riguarda gran parte del Nordest degli Stati Uniti, compresa la capitale Washington, dove le condizioni metereologiche sono improvvisamente peggiorate con forti venti, piogge e temporali. Lo stato di allerta riguarda per il moment o 12 contee dello…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
La tempesta tropicale Isaac è diventata uragano. Lo conferma il National Hurricane Centre in Florida. Secondo l'istituto meteorologico Isaac potrebbe diventare un uragano di "categoria 2" della scala Saffir-Simpson, prima di abbattersi sulla costa meridionale degli Stati Uniti. Ma cosa significa questo dato? Esattamente sette anni dopo il disastro di Katrina, la Louisiana si prepara ad affrontare ancora una volta un ciclone, generato dalle tempeste a bassa pressione dell'oceano Atlantico. Era il 2005 quando Katrina, uno dei cinque uragani più estesi di tutti i tempi provocò oltre 1800 morti e danni devastanti nel Sud-est degli Usa. Ecco, quello era di categoria 5, il massimo grado nella…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Bolaven, un potente tifone con venti che oggi raggiungono i 215 km/h (134 mph) si sta dirigendo molto velocemente verso Okinawa e stando agli esperti potrebbe diventare il più fort tifone a colpire l'isola da molti anni a questa parte. Bolaven, il 15° tifone della stagione, stando agli esperti del JMA dovrebbe raggiungere l'isola nella giornata di Domenica 26 Agosto. Esso sta seguento la scia del Tifona Tembin che nella giornata di Venerdì ha attraversato il sud dell'isola di Taiwan e ha causato inondazioni in alcune aree, ma che fortunatamente ha risparmiato le aree più densamente popolate dell'isola. Nella zone più…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Nel pomeriggio di ieri, martedì 21 Agosto 2012,  è "nata" quella che diventerà la nona tempesta tropicale della stagione per il Nord Atlantico: Isaac. Questo tempesta tropicale, potrebbe diventare un rischio per i Caraibi, anche se allo stato attuale è solo un "rischio potenziale". Se dovessero esere confermate le attuali previsioni, Isaac diventerà un uragano nel pomeriggio di Giovedi, e colpirà come Uragano di Categoria 1 la Repubblica Dominicana, Cuba e persino Florida.... è questo il percorso tracciato oggi dai modelli. In questo momento, Isaac avanza a circa 30 Km/h verso ovest dirigendosi verso le Piccole Antille. Attualmente presenta venti di…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Il Central Weather Bureau di Taiwan ha emesso un avviso per le possibili mareggiate che dal pomeriggio di oggi (Martedì 21 Agosto) potrebbero interessare le coste dell'isola a causa dell'avvicinamento del Tifone Tembin, che, stando alle previsioni dovrebbe interessare la parte orientale dell'isola a partire dalla serata di Mercoledì. Nella giornata di oggi, Tembin si trova a 460 Km a est di Eluanbi la punta più meridionale di Taiwan, si muove ad una velocità di 11 km orari in direzione nord-nord-ovest. Stando alle rilevazioni, attualmente Tembin presenta venti di circa 162 km orari, con raffiche che raggiungono i 198 km orari.…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
La tempesta tropicale Helene che si è formata in mare aperto nel Golfo del Messico, nel corso della giornata di Venerdì è già una Minaccia! Purtroppo a farne le spese potrebbero essere ancora una volta le zone alluvionate che sono state appena colpite da Ernesto. La US National Hurricane Center ha affermato che attualmente Helene è categorizzata come tempesta tropicale ma non i esclude che nelle prossime ore possa rafforzarsi ancora prima del landfall previsto già per la giornata di oggi. La tempesta è centrata a circa 65 miglia (105 chilometri) ad est di Tuxpan. presenta raffiche di 40 mph…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Lo avevo anticipato ieri dopo aver osservato le traiettorie previste dai modelli, di quella che inizialmente sembrava essere una tempesta destinata a "morire" in Atlantico, ma che invece (dopo un repentino cambio di rotta) sembra decisa a puntare verso il nostro continente. Infatti la tempesta tropicale Gordon corre a passi spediti verso le Azzorre. Ovviamente non sono io a dirlo :-) ma il National Hurricane Center di Miami, che nella sua emisione previsionale  delle 20.00 (ora locale), ha affermato che Gordon attualmente è a circa 860 km a ovest-sud-ovest delle Azzorre, ma si sta muovendo verso Est ad una velocità…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Mentre noi nell'emisfero Boreale ci avviamo verso la conclusione dell'estate meteorologica all'insegna del Caldo che sembra non volere mollare la presa (anche oggi in Italia ma soprattutto in Spagna temperature TORRIDE), nell'emisfero Australe si accingono a vivere la fine dell'inverno, che anche quest'anno ha regalato gioie nevose dalla Nuova Zelanda al Brasile!!. Se lo scorso anno l'evento "storico" dell'inverno Australe era stata la nevicata di ben 20 centimetri nel deserto dell'Atacama (il luogo più arido al mondo), quest'anno la sorpresa è arriva a Johannesburg, la capitale del Sud Africa. Infatti Martedì 7 Agosto 2012 la neve ha "baciato" gran parte…
by
Published in News dal Mondo
Rate this item
(0 votes)
Ancora danni per la Cina che ancora non si è completamente ripresa dalla terribile alluvione di Pechino . A distanza di 12 ore i due tifoni investono 10 province della costa orientale. I danni maggiori nelle province di Jiangsu e Shandong, dove sono morte due persone. Migliaia le case distrutte, altre decine di migliaia hanno subito gravi danni. Il premier Wen Jiabao avverte: puntare sulla prevenzione dei disastri. Sono oltre 800mila gli sfollati, costretti ad abbandonare le loro abitazioni dopo il passaggio di due devastanti tifoni che hanno colpito - a distanza di 12 ore l'uno dall'altro - almeno 10…