Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sun12172017

Last update

News dall'Italia

News dall'Italia (216)

Le news meteo dall'Italia a portata di click

by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Per chi avesse pensato di trascorrere il 1° Maggio facendo una gita fuori porta al Nord, in Sardegna e in Toscana, dovrà fare i conti con condizioni di spiccato maltempo. Continua infatti l'afflusso di aria instabile che, spinta da Sud a causa di forti venti meridionali, interesserà le suddette regioni portando piogge difuse ed abbondanti. Siamo infatti nella situazione in cui, soprattutto il nord-Ovest nella sua fascia prealpina potrà vedere nella giornata di oggi accumuli piovosi anche consistenti superiori ai 50/70mm in PIemonte e nel corso del pomeriggio anche in Lombardia. Le provincie più colpite dai fenomeni…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Il maltempo ha colpito principalmente il Nord-Ovest, dove però almeno fino a questo momento non si segnalano particolari condizioni di criticità a parte un fiume d’acqua che ha invaso alcune strade a Pinerolo, ma nel corso della giornata di ieri, come abbiamo scritto in un precedente articolo, le piogge sono riuscite a spingersi fin sul Triveneto e la Lombardia. E' proprio in quest'ultima regione, ed in particolar modo nella provincia di Sondrio, dove il maltempo ha costretto agli straordinari  gli uomini dei vigili del fuoco del comando provinciale di Sondrio, che sono dovuti intervenire in ogni zona di Valtellina e…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Ne parlavamo qualche giorno fa della possibilità che si potesse Isolare un'area depressionaria tra Franca, Spagna e le Isole Britanniche, e così è avvenuto. Si tratta di un nucleo di bassa pressione originatosi da quello che qualche giorno fa era "Petra", la bassa pressione che ha portato piogge torrenziali in Inghilterra facendo scattare l'allerta maltempo. Tale depressione, a differenza di quanto "stimato" inizialmente ha il suo perno molto più vicino all'Italia di quanto previsto in quanto il suo antagonista, l'alta pressione africana, non è stata in grado di mantenere la sua posizione sulla nostra Penisola anche a…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Ormai lo conosciamo tutti vista la diatriba inutile che il suo nome ha scatenato negli ultimi giorni, stiamo parlando dell'Anticiclone di origine Africana che ci sta accompagnando ormai da giovedì e che sta garantendo tempo bello e soleggiato su tutte le nostre regioni. Oltre al sole, ha portato con sè un notevole rialzo termico su tutta Italia ed in particolar modo, come già sottolineato ieri, sulla Sardegna, maggiormente coinvolta dai venti di scirocco che soffiano in seno all'Altapressione. Anche oggi la situazione sarà molto simile a quanto vissuto ieri. Ignaz sarà in grado di abbracciare tutta l'Italia…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Ignaz, l'anticiclone di origine Africana ha preso possesso di tutta la nostra penisola. A Ovest però c'è Petra (la depressione che, come scritto ieri, si estende dalla Scandinavia alla Spagna) che, pur avendo favorito la risalita verso le nostre regione dell'anticiclone, gli impedisce di espandersi in maniera più incisiva da proteggere completamente tutte le nostre regioni. Attenzione non sto dicendo che oggi e nemmeno domani, ci saranno precipitazioni in giro per l'Italia, sto solo dicendo che il Nord-Ovest è più "scoperto" e che già da domenica risentirà di questa sua posizione "ai margini" delle due diverse azioni..…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Saranno IGNAZ, l'anticiclone Africano, e PETRA, la depressione sulle Isole Britanniche a determinare le condizioni meteorologiche che ci accompagneranno almeno fino a Domenica. Vediamo di capire il perchè. Petra si disporrà dalla Gran Bretagna fin sulla penisola Iberica, ma a differenza della precedente depressione (OLGA), che nel corso degli ultimi giorni ha portato il forte maltempo di cui abbiamo parlato spesso, non riuscirà a giungere con il suo carico di pioggia fin sull'Italia. Questo perchè, l'anticiclone africano IGNAZ (per favore iniziamo a chiamarlo con il nome ufficiale e non con le invenzioni pubblicitarie tipo Hannibal) sta prendendo…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti E' oramai giunta sui Balcani la perturbazione che ieri ha portato diffuso mal tempo su gran parte del nord con pioggia e temporali diffusi e neve abbondante su quasi tutto l'arco alpino, localmente anche a quote davvero basse per il periodo, come è successo ad esempio a Tione dove è nevicato a 510 metri di altezza. Trovandosi ormai defilata ad Est, la vecchia perturbazione non interessa più il nostro paese anche se un po' di nuvolosità sparsa interessa le nostre regioni meridionali senza però determinare precipitazioni (coe possiamo notare dall'immagine del satellite). Ora che ha campo libero,…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
E’ giunto nelle ultime ore l’atteso peggioramento di questa duratura fase instabile che ci accompagna da inizio mese, con le precipitazioni che nella notte hanno iniziato ad interessare il Nord-Ovest e che si stanno estendendo rapidamente anche più ad Est. L’intensità moderata o localmente forte delle precipitazioni e la presenza di aria piuttosto fredda in quota per la stagione sta consentendo alla quota neve di abbassarsi progressivamente sull’arco Alpino fino a 1000-1200 metri o a quote anche inferiori. In Piemonte, già interessato dal grosso dei fenomeni nella notte, la neve è caduta fino a 700-800m, in particolare in Valsesia, Val…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Ovviamente non sta nevicando in Pianura, ci mancherebbe, ma al di sopra dei 1000/1200 metri sulle montagne del Nord Italia la neve è caduta e cade tutt'ora molto abbondante. Al di sopra dei 2000 metri sulle montagne del triveneto non si vedeva così tanta neve dall'inverno 2010/2011 in quanto come sappiamo l'inverno appena trascorso per il nord-est è stato povero sia di pioggia che di neve. Diciamo che questa neve è la benvenuta in quanto permetterà alle scarse risorse idriche di queste regioni di prendere una boccata di ossigeno. Al di la della neve, come previsto sta…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Si parla da giorni del mal tempo che colpirà soprattutto il Nord Italia nella giornata del 24 Aprile... ecco quindi il bollettino per l'allerta meteo emesso dalla protezione civile. Precipitazion previste: da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori alpini e prealpini centro-orientali, su Liguria di Levante, alta Toscana ed Emilia-Romagna occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto dei settori alpini e della Liguria, restanti zone del Triveneto e della Lombardia, sul resto della Toscana, su Umbria e Lazio centro-settentrionale con quantitativi cumulati da deboli a…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
I molti temporali che hanno interessato molte regioni Italiane nel week end appena trascorso hanno portato con se anche moltissime fulminazioni e tre di queste sono state purtroppo responsabili di tre gravi fatti di cronaca, due fortunatamente senza conseguenze alle persone, uno invece ha visto la morte di un escursionista in provincia di Como.  Partiamo da questo ultimo tragico evento avvenuto ieri mattina attorno alle 10 sul Monte Cornizzolo tra la provincia di Como e quella di Lecco. Un escursionista 54 enne, impegnato a risalire lungo la vetta del monte in compagnia di un amico, nonostante le pessime condizioni meteo…
by
Published in News dall'Italia
Rate this item
(0 votes)
Buongiorno a tutti Come dicevamo ieri sera si è formata sulle Isole Britanniche una nuova depressione ben visibile dall'immagine satellitare. Tale depresisone sta per scagliare sull'Italia un nuovo attacco che si concretizzerà nella giornata di domani, anche se già da stasera le regioni del nord inizieranno a risentire degli effetti della nuova perturbazione atlantica. Ma prima di parlare di domani vediamo cosa ci aspetta per oggi... Al nord vi sarà ancora un po' di instabilità ma saranno le avanguardie perturbate a determinare dal pomeriggio un netto peggioramento meteo con temporali più probabili lungo la fascia alpina e prealpina che potranno…