Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon10142019

Last update

News Locali

News Locali (105)

Tutto ciò che accade a Verona e provincia dal punto di vista meteorologico!

Rate this item
(0 votes)
Nell'ambito della ''Settimana dell'ambiente'' promossa dalla Regione del Veneto, si e' svolto in questi giorni alla Fiera di Padova un confronto tra esperti incentrato sui ''Sistemi di controllo dei processi evolutivi dei fenomeni franosi''. Il convegno ha visto la partecipazione di rappresentanti di diversi enti (universita' di Padova e Firenze, Cnr-Irpi, Dipartimento della Protezione civile nazionale, Autorita' di Bacino dell'Alto Adriatico, Arpav, Regione del Veneto) che hanno fatto il punto sulle piu' avanzate tecnologie che vengono impiegate per la sorveglianza delle frane, mostrando tra l'altro un'applicazione di questi sistemi anche alla sorveglianza degli spostamenti del relitto della nave Costa Concordia.…
Tuesday, 15 May 2012 22:54

Venezia e i cambiamenti climatici

Written by
Rate this item
(0 votes)
Come andranno ad influire, nei confronti della vita urbana, i cambiamenti climatici? Questione delicata, tanto più in un contesto peculiare come quello delle città di costiera o insulari, che sarà al centro del seminario "Venezia: i cambiamenti climatici e le opportunità future", in programma venerdì 18 maggio a partire dalle 9.30 presso il Terminal passeggeri, Fabbricato 248, della stazione marittima veneziana.L'iniziativa, promossa dall'associazione Corrente in Movimento in collaborazione con il Ciclo di convegni e seminari sul Patto dei Sindaci, è il terzo appuntamento previsto nell'ambito dell'edizione 2012 di "Corrente in Movimento". Dopo aver girato l'Italia in auto elettrica, l'anno scorso,…
Rate this item
(0 votes)
AVVISO PROTEZIONE CIVILE: ATTENZIONE METEO.  Tra sabato pomeriggio e domenica mattina saranno probabili temporali anche intensi (forti piogge, forti raffiche di vento, locali grandinate) e si intensificheranno i venti da nord-est. FENOMENI PARTICOLARI: temperature molto sopra la norma fino alle ore centrali di sabato, in seguito in diminuzione anche di 10-15 °C dapprima in montagna e quindi pure in pianura. sabato 12: fino a metà mattina cielo sereno o poco nuvoloso, in seguito nuvolosità in aumento dapprima in montagna e quindi anche in pianura fino a cielo molto nuvoloso o coperto.Precipitazioni: assenti fino al primo mattino, probabilità di rovesci e…
Rate this item
(0 votes)
La commissione tecnica regionale ambiente ha approvato in questi giorni i progetti preliminari di alcuni nuovi bacini di laminazione da realizzare nel Veneto, che andranno ad aggiungersi a quelli già avviati. Ne dà notizia l’assessore regionale all’ambiente e alla difesa del suolo ricordando che a ottobre dell’anno scorso era stato pubblicato il piano delle azioni e degli interventi di mitigazione del rischio idraulico e geologico, predisposto a seguito dell’alluvione di ottobre-novembre 2010. Quel lavoro è stato realizzato grazie all’apporto di un comitato tecnico-scientifico, composto da docenti universitari esperti del settore, tenendo conto di tutti i documenti programmatici e finanziari disponibili,…
Rate this item
(0 votes)
AVVISO PROTEZIONE CIVILE: ATTENZIONE METEO. Tra sabato e domenica fase perturbata/instabile con rovesci e temporali localmente anche intensi, quantitativi di precipitazione da contenuti ad abbondanti in particolare sulle Prealpi, rinforzo di Bora specie sulla costa e in quota, significativo calo termico. ALTRI FENOMENI. Fino alle ore centrali di sabato, temperature ben sopra la norma. sabato 12: tempo all'inizio perlopiù soleggiato, poi da variabile a instabile per rapido aumento della nuvolosità a partire dalle zone montane. (VEDI IMMAGINE)Precipitazioni: rovesci e temporali ad iniziare da Nord, con probabilità in aumento da nulla (0%) nelle prime ore ad alta (75-100%) nel pomeriggio/sera.Temperature: stazionarie…
Rate this item
(0 votes)
La Protezione Civile trentina raccomanda prudenza a chi volesse fare gite in montagna nei prossimi giorni. Le ultime nevicate hanno scaricato infatti neve fresca in quota sopra quella caduta in precedenza. Secondo l'ultimo bollettino, il pericolo valanghe e' moderato (grado 2) al di sopra dei 2000 metri di quota e fino a marcato (grado 3) in quota (Adamello, Cevedale, Dolomiti di Brenta e Marmolada). La recente precipitazione nevosa con spessori variabili di 30-40 centimetri ha incrementato il pericolo di valanghe in Trentino. Su gran parte del territorio la neve e' presente con quantita' poco significative al di sotto dei 2.000…
Rate this item
(0 votes)
Forse il temporale che Domenica pomeriggio ha colpito il Lago di Garda è la causa della scomparsa di tre turisti tedeschi avvenuta ieri. Avevano deciso di fare una gita sul Lago con una piccola barca a vela ma non hanno più fatto ritorno al Campeggio da cui sono partiti a San Felice del Benaco (BS). Stiamo paralando di tre umini di età compresa tra i 61 e i 71 anni che avrebbero preso il largo a bordo di una piccola imbarcazione a vela (lunga circa sei metri) poco prima delle 13. Poco dopo che i tre amici si sono allontanati…
Sunday, 15 April 2012 11:49

Piccola scossa di terremoto in Valpolicella

Written by
Rate this item
(0 votes)
Una  lieve scossa di terremoto ha dato il buongiorno alla Valpolicella. Infatti alle 7.46 (Italiane) nel distretto sismico delle Prealpi Venete si è verificata una scossa di magnitudo 2.1°. L'evento si è verificato ad una profondità di 7.9Km. L'evento è avvenuto a 6Km a Nord-Ovest di Verona e a 5Km a Sud di Negrar. Il sisma è stato individuato grazie ai dati di 11 Stazioni della rete sismica nazionale del INGV.  Non ci sono stati danni anche se la scossa ha generato un boato udito dalla popolazione anche a diversi chilometri dall'epicentro. Ecco il bollettino emesso da INGV della scossa…
Wednesday, 11 April 2012 08:34

Meteo Flash - Torna la neve sulle montagne veronesi

Written by
Rate this item
(0 votes)
Non sta certamente a quote basse come sta accadendo in queste ore ad esempio in Piemonte dove la città di Cuneo (534 metri s.l.m.) si è svegliata sotto una fitta nevicata, ma sta cadendo anche sulle montagne veronesi. Parlo ovviamente della neve che, grazie alla perturbazione arrivata nella notte, ha iniziato ad imbiancare sia il Monte Baldo che i Monti Lessini. Attualmente la quota neve è attorno ai 1200 metri (Novezzina a 1208metri è leggermente spolverata) ma cade abbondante al di sopra dei 1400 metri. Nel corso della giornata non è escluso che la quota neve scenda anche attorno ai…
Rate this item
(0 votes)
Se in pianura, dopo mesi di precipitazioni "inutili", è tornata a cadere con una certa insistenza la pioggia che in alcune zone ha portato accumuli anche superiori ai 40mm nella sola giornata di oggi, in montagna è tornata a cadere (o dovremmo dire è iniziata a cadere visto l'inverno "disastroso" appena trascorso) la neve. Infatti, oltre che sulle alpi Occidentali e le vette del Trentino, la neve è tornata a cadere sulle montagne del Veneto, anche se solo a quote elevate. Sono imbiancate numerose cime delle Dolomiti: le precipitazioni nevose tra la notte scorsa e stamani hanno portato un manto…