Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Wed10182017

Last update

Wednesday, 09 May 2012 13:41

Le mappe delle Velocità Verticali a 700hPa Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Quando si guarda una mappa relativa alle Velocità Verticali come quella mostrata nella prossima immagine (fonte www.meteonetwork.it) si possono capire alcune informazioni molto importanti che aiutano a capire la situazione dell'atmosfera, ma che però da sole non ci permettono di determinare se in una data zona pioverà o farà il sole. Vediamo perchè.

700vv domenica1305

Innazitutto, nell'immagine precedente, le informazioni in gioco sono due:

  • La pressione atmosferica al suolo
  • La velocità verticale

La pressione al suolo la conosciamo tutti, ed è anche abbastanza semplice da leggere sulla mappa,  nel senso che le "linee nere" rappresentano le isobare, ossia zone ad egual pressione, alle quali è associato il valore nomerico della pressione espressa in mbar. Ricordo che per convenzione valori di pressione al di sotto dei 1013/1015 mbar sono considerati "bassa pressione", valori superiori sono considerati "alta pressione". Dalla precedente immagine poi si può evincere un fatto interessante. Osservando le isobare presenti sul Nord-Italia possiamo notare come esse siano piuttosto vicine. Questo indica che la ventilazione potrebbe essere piuttosto intensa...ed in effetti domenica (giorno a cui la suddetta mappa si riferisce) sarà proprio così. Si avranno forti venti provenienti da Est.

La velocità verticale è un po' più complessa, anche perchè difficilmente se ne parla nelle trasmissioni meteo che siamo abituati a guardare in televisione.... diciamo che è più una cosa da "malati di meteo" come me :-). L'unità di misura utilizzata nella mappa precedente è hPa/hr ed esprime la velocità con cui una massa d'aria si muove tra le diverse quote in un certo tempo (ricordo che hPa pur essendo una unità di misura della pressione, nelle mappe meteorologiche è solitamente utilizzata per rappresentare una quota...ad esempio i 700hPa a cui si riferisce la mappa sono circa 3000 metri). I Valori della Velocità Verticale (d'ora in avanti VV), possono essere positivi o negativi a seconda che rappresentino il moto di una massa d'aria rispettivamente in discesa o in acesa.

Una VV negativa rappresenta il fatto che la massa d'aria si sta spostando verso l'alto. E' un valore negativo in quanto all'aumente dell'altezza il valore delle pressione diminuisce. Una VV negativa indica inoltre che la massa d'aria è instabile e adatta alla formazione di nubi convettive temporalesche... e più i valori sono negativi (ossia più è alta la velocità di ascesa) più è probabile che le nubi temporalesche siano imponenti. Attenzione però che non è sufficiente avere VV molto negative perchè possa piovere ma è INDISPENSABILE che l'aria sia piuttosto Umida. Valori al di sotto del 50% di umidità difficilmente portano a precipitazioni a meno che le VV non siano estremamente elevate, viceversa, valori di umidità molto elevati possono favorire le precipitazioni anche in assenza di VV elevate.

Una VV positiva invece indica che la massa d'aria è in discesa, ossia dalle quote elevate si sposta verso il suolo. Questa configurazione è tipica delle situazioni in cui una zona è sotto l'azione, ad esempio del Foehn.

Insomma per riassumere, La Velocità Verticale è un buon indicatore per capire se l'aria è stabile oppure no. VV negative indicano che potenzialmente la massa d'aria è instabile ma, se non vi sono le correte condizioni di umidità è praticamente impossibile che possa piovere.... Volevo solo aggiungere un'ultima nota. La misura dei 700hPa per misurare tale valore non è scelta a caso. Essa rappresenta come detto in precedenza circa i 3000 metri di altezza... bene, sono le nuvole che si formano a tale altitudine ad essere quelle più "propense" a far piovere :-)

 


 
Read 5594 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.