Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon09162019

Last update

Meteo Flash - 1° Maggio bagnato al Nord e sulle centrali tirreniche

Buongiorno a tutti

Per chi avesse pensato di trascorrere il 1° Maggio facendo una gita fuori porta al Nord, in Sardegna e in Toscana, dovrà fare i conti con Italia010512condizioni di spiccato maltempo. Continua infatti l'afflusso di aria instabile che, spinta da Sud a causa di forti venti meridionali, interesserà le suddette regioni portando piogge difuse ed abbondanti.

Siamo infatti nella situazione in cui, soprattutto il nord-Ovest nella sua fascia prealpina potrà vedere nella giornata di oggi accumuli piovosi anche consistenti superiori ai 50/70mm in PIemonte e nel corso del pomeriggio anche in Lombardia. Le provincie più colpite dai fenomeni dovrebbero essere, stando alle ultime emissioni modellistiche, Torino, Biella, Verbania, Novara, Vercelli, Lecco, Como, Varese e Sondrio, dove già ieri la pioggia ha portato notevoli disagi. Andrà meglio al nord-Est, anche se nella zona del lago di Garda ha già iniziato a piovigginare fina dalle prime ore del mattino, ma non si esclude che dalla serata fenomeni temporalesci raggiungeranno il Triveneto, portando ad repentino peggioramento delle condizioni meteo.

Stessa cosa possiamo dire per le regioni centrali tirreniche e la Sardegna dove però le piogge potrebbero risultare meno intense. Andrà meglio sulle regioni adriatiche anche se qualche piovasco potrebbe sfociare anche in Abruzzo, nelle Marche ed in Emilia romagna. Il sud invece sarà più riparato e a parte qualche piovasco al mattino in Sicilia, il resto dele regioni vedrà condizioni meteo più stabili.

Le temperature sono in calo soprattutto al Nord, dove nelle zone colpite dai fenomeni più intensi non si supereranno i 14/16° di massima.