Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Fri02212020

Last update

Thursday, 05 April 2012 20:58

Meteo Flash - E' tornata la neve sulle montagne Venete Featured

Rate this item
(0 votes)

Se in pianura, dopo mesi di precipitazioni "inutili", è tornata a cadere con una certa insistenza la pioggia che in alcune zone ha portato accumuli anche superiori ai 40mm nella sola giornata di oggi, in montagna è tornata a cadere (o dovremmo dire è iniziata a cadere visto l'inverno "disastroso" appena trascorso) la neve.

dolomitibrentaInfatti, oltre che sulle alpi Occidentali e le vette del Trentino, la neve è tornata a cadere sulle montagne del Veneto, anche se solo a quote elevate. Sono imbiancate numerose cime delle Dolomiti: le precipitazioni nevose tra la notte scorsa e stamani hanno portato un manto di 10-15 centimetri nelle località intorno ai 2000 metri di quota.

Sul monte Ornella, nel Bellunese, lo spessore della neve fresca ha superato i 20 centimetri. La neve ha fatto la ricomparsa anche a Misurina. In generale, segnala l'Arpav, il manto nevoso presenta spessori significativi solo sui versanti settentrionali delle Dolomiti, oltre i 2200-2500 metri, peraltro già soggetti all'ablazione primaverile, e per questo il rischio valanghe è debole, calcolato in grado 1 su una scala fino a 5 punti.

Per domani è comunque previsto un miglioramento ma nei prossimi giorni, soprattutto dopo pasquetta, con un calo piuttosto netto, la neve potrebbe cadere anche a quote più basse, diciamo attorno ai 1300/1500 metri. Insomma per le montagne venete è arrivato il momento di avere finalmente un po' di "bianca soddisfazione"

Read 1799 times