Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tue09222020

Last update

Saturday, 24 March 2012 13:57

Meteo Flash - Signore e Signori ecco a voi i temporali Featured

Rate this item
(0 votes)

Lo dicevamo da qualche giorno, quella di oggi sarebbe stata  la giornata giusta per la formazione dei primi temporali convettivi della primavera 2012. Già in mattinata guardando la mappa relativa alle fulminazioni in Europa, si notava come la zona di mare tra la Sardegna e la Corsica fosse "densa" di fulmini a prova del fatto che le nuvole visibili dal satellite erano nubi temporalesche che si stavano muovendo da ovest verso est.

Il "merito" di questa prima instabilità temporalesca è della goccia fredda che nei giorni scorsi stazionava sui Pirenei, e che oggi è giunta verso di noi ormai "sfilacciata"  ma anche se "debole" la goccia fredda ha portato però con sè una certa instabilità che come abbiamo visto si sta manifestando nei primi temporali che dalla Sargegna hanno, nelle prime ore di questo pomeriggio, interessato il Lazio, e tutta la dorsale appenninica, nonchè le prelapi Venete e molte zone di montagna del Trentino Alto Adige.

E' ancora da capire se questi fenomeni si spingeranno fino in Pianura, ma la giornata forse più propizia affinchè questo accada è la giornata di domani, quando l'aria più fresca in ingresso da nord-Est si "scontrerà" con l'aria più mite proveniente da ovest favorendo in modo più accentuato la formazione di nubi cumuliformi e quindi possibili temporali pomeridiani.

Di seguito alcune immagini che dimostrano quanto appena scritto:

PRECIPITAZIONI SUL CENTRO NORD:

nowcast

FORMAZIONI CUMULIFORMI SULL'ITALIA

temporali240312

FULMINAZIONI ITALIA

fulmini blitz lamma zoom 30min

SITUAZIONE A CAPRINO VERONESE

A Caprino Veronese si possono vedere le formaioni cumuliformi presenti sulla Lessinia che hanno determinato alcune fulminazioni e un breve rovescio circa un'ora fa, sicuramente la situazione è interessante da capire se nelle prossime ore qualche temporale sconfinerà in Pianura oppure no

temp1temp2

Read 2281 times