Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon09162019

Last update

Meteo Flash - Anche oggi, sole e temperature miti in tutta Italia

Buongiorno a tutti

A parte la poca nuvolosità di origine marina alta e sottile presente sulla Liguria e la Toscana (visibile dalla foto) che però non darà nessun fenomeno, se escludiamo qualche foschia sulla pianura padana e nella valli appenniniche e sulla Campania,  anche oggi continua la fase anticiclonica e questo come dicevamo ieri è noioso dal punto di vista meteo, perchè quando una zona altapressoria così Italia160312ampia abbraccia quasi tutta l'Europa Occidentale, c'è poco da fare... Sole, Sole e ancora Sole a dominare la scena. Questo ovviamente è ovviamente un "male" per tutti quelli che al Nord e in Toscana stanno aspettando con ansia le piogge per evitare che una situazione "siccitosa" per ora grave, diventi gravissima. 

Quindi temperature miti, anche sopra i 20 gradi sul Lazio, la Toscana e come spesso accende in queste situazioni sulle valli alpine dove potrebbero attivarsi correnti favoniche in grado di favorire il rialzo termico. Anche ieri nella penisola Iberica è stata una giornata estiva infatti si sono sfiorati i 30° a causa di un richiamo caldo africano innescato da una area depressionaria posizionata proprio sulla Spagna. Questa depressione è molto importante per le "sorti" piovose del nord Italia nell'immediato futuro. Le sorti del peggioramento e della tanto desiderata pioggia al nord dipende molto dalla forza con cui tale depressione riuscirà a scalfire l'altapressione, favorendo poi un affondo più incisivo da parte di una perturbazione atlantica più strutturata.

Lo dico subito, attualmente la probabilità che piova in modo DECISO è piuttosto blanda, almeno al Nord-Est, ma staremo a vedere....sicuramente a partire da domenica si avranno le prime piogge che però non "colpiranno" tutte le regioni. Saranno più intesense sulle alpi  e sulla fascia prealpina ma suprattutto al nord ovest.