Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon10212019

Last update

Friday, 17 February 2012 22:49

Meteo Flash - Quanta neve cadrà sul Baldo tra domenica e lunedì? Featured

Rate this item
(0 votes)

A partire da domenica una saccatura di origine Artica porterà maltempo soprattutto al Centro Nord e grazie ad una posizione del minimo "favorevole" questa 92054872 metgramvolta un po' di pioggia "seria" dovrebbe arrivare anche sul Triveneto e quindi anche nella nostra zona. Il peggioramento inizierà, stando alle proiezioni odierne, nella tarda mattinata di domenica con le prime deboli precipitazioni. Nella prima fase del peggioramento la neve cadrà SOLO al di sopra dei 1000/1200 metri in quanto le termiche ai 1500 metri saranno attorno ai -2° mentre ai 925hPa (circa 600metri) saranno di quasi 5° tali da non favorire precipitazioni nevose a quote più basse...il WetBulb al suolo non potrà esserre basso nè vi saranno precipitazioni così violente da trascinare al suolo il freddo, e quindi la neve non potrà giungere al piano. La quota neve tenderà a scendere attorno ai 600 metri dalla tarda serata proprio nel momento in cui, le precipitazioni aumenteranno di intensità ma quando soprattutto da est inizieranno a fluire venti gelidi provenienti dall'Artico. Le sorprese però si POTREBBERO (probabilità del 75%) avere nelle prime ore di Lunedì quando l'affusso gelido portato da venti di bora farà calare ulteriormente le temperature e avremo a tutte le quote temperature inferiori o comunque molto prossime allo zero, questo potrebbe voler dire che anche a Caprino si vedranno cadere fiocchi di neve o acquaneve. Sarebbero comunque precipitazioni non durature in quanto già dal primo pomeriggio il tempo tenderà a migliorare molto rapidamente, per lo scivolamnto del minimo verso Sud. Tale spostamento lo trasformerà in goccia freddo che sarà reponsabile di un repentino peggioramento al sud nella giornata di Mercoledì.

Comunque se vogliamo riassumere la situazione tra domenica e lunedì per la nostra zona possiamo dire che, al di sopra dei 1000 metri la neve cadrà fin dalla tarda mattinata di domenica fino al primo pomeriggio di lunedì. L'apporto nevoso al di sopra di questa quota è previto tra i 15 e i 20 cm di neve. Tra i 600 e i 1000 metri inizierà a nevicare attorno alle 20 della domenica e gli accumuli nevosi saranno nell'ordine dei 10/15 cm. Tra i 300 e i 600 metri nevicherà molto probabilmente qualche ora nella notte di lunedì con accumuli inferiori ai 10 cm...al iano invece l'ora più propizia per la neve è la pima mattinata di lunedì a fine fenomeni (probabilità 75%). Insomma mi aspetto di vedere finalmente imbiancato decentemente il nostro Baldo, ma mi aspetto (più che altro ci spero) di vedere qualche fiocco anche a Caprino :-)

Comunque la situazione è in evoluzione e tali stime potrebbero subire delle modifiche. Attualmente la zona del nord Italia più favorita, sarà anche stavolta l'emilia romagna con neve abbondante soprattutto tra PIacenza e Parma fino a Bologna.

slm gph500 med 54

SACCATURA ARTICA, MINIMO SUL MAR LIGURE

T850hPa med 54

TEMPERATURE AI 1500 METRI - ORE 00.00 DI LUNEDI

prec6h med 60

PIOGGIA PREVISTA NELLA NOTTE TRA DOMENICA E LUNEDI'

Wind925hPa med 60

VENTI PREVISTI NELLA MATTINATA DI LUNEDI'

 

Read 4946 times