Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mon10212019

Last update

Tuesday, 17 January 2012 23:20

Meteo Flash - Fonti rinnovabili? Veneto al primo posto! Featured

Rate this item
(0 votes)

Per il terzo anno consecutivo, con ben 24.352 "allacciamenti",  la nostra regione si conferma al primo posto (stando ai dati forniti da Enel) come numero di impItalien2ianti da fonti rinnovabili connessi alla rete elettrica nazionale. In pratica se consideriamo tutti i 365 giorni è come se l'Enel avesse allacciato più di 66 nuovi impianti al giorno...Natale compreso :-).

Sicuramente un altro passo avanti verso l'energia verde fatto in Veneto, dove sembra che la sensibilità verso le fonti rinnovabili sia "di casa", infatti i nuovi impianti del 2011 portano il totale degli impiani presenti sul terrritorio Regionale a oltre 43.000 con un trend di crescita superiore a tutto il territorio nazionale. Basta solo pensare alla nostra zona...nel 2011 dopo all'impianto di pannelli ad energia solare della rotonda di Affi (vedi immagine), sempre ad Affi sono state impiantate le nuove pensiline solari nel parcheggio del centro commerciale Affi1...sulla statale 11 nei pressi di Castelnuovo è stato terminato un altro "campo di pannellli" e molti altri sono sorti anche se di piccole dimensioni.

Ai primi posti tra le province spiccano:

  1. Treviso che con 12.062 impianti e oltre 240 megawatt prodotti
  2. Padova con 8.679 impianti e oltre 280 megawatt prodotti
  3. Vicenza con 7.339 impianti per oltre 200 megawatt prodotti
  4. Verona con 5.459 impianti e 250 megawatt prodotti
  5. Verona con 5.850 impianti e 128 megawatt prodotti
  6. Rovigo con 140 megawatt prodotti
  7. Belluno con 37 megawatt prodotti

Sicuramente questo dimostra un certo "attaccamento" della nostra regione verso le problematiche legate all'ambiente e alle energie rinnovabili che, a quanto pare sono "in cima ai desiderata" di molti cittadini, aziende e amministratori locali che intendono salvaguardare il futuro dell'ambiente decidendo di "investire in questo settore". Un bel esempio per tutto il resto d'Italia, non c'è che dire!

 

Read 1625 times Last modified on Wednesday, 27 February 2013 17:02