Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Wed09192018

Last update

MA QUANTO CAMBIELO EL TEMPO LA PROSSIMA STIMANA?

Eccoci giunti all'appuntamento con lo ZOO di Meteo Caprino con il quale, sempre in modo semi serio, cercherò di spiegarvi come potrebbe "evolvere" la situazione meteo la prossima settimana. Go messo tanto (rispetto ai altri siti) a dir la mia perchè fin a ieri la situassion l'era engarbuiada, e come savì non me piase dirve cassade che dopo gavaria da retificar. Non gò mia pressia de "arivar per primo" ma go solo oia de darve le indicassioni più vicine al vero possibile...
 
Vegnemo al dunque... partendo dalla situassion attuale indicata nella prima immagine allegata... a ghè un bordel che ve fa capir come mai fin a ieri de quel che saria sta el tempo, non se capiva un casso... Ghe, vari mussi (perturbassioni atlantiche) che ne passa sora la testa, ghe na bogonela (quel che resta dell'Uragano Gaston), Balena e Camel che se dà na man per portarne el caldo e un musso morente sulla grecia che ancò l'ha portà qualche temporal sulle regioni meridionali. El casin delle previsioni per la prossima stimana, l'era dovuo al fatto che a spasso per l'atlantico ghera appunto quel che restava dell'Uragano... iè strutture talmente potenti ed imprevedibili che fin a pochi giorni dalla previsione, i encasina tutte le previsioni a distanza de qualche giorno.
 
Ora però sà capio che la "bogonela", la vegnarà "magnà" dal musso che se vede più a sinistra nell'immagine e questo potenzialmente podaria essere un problema perchè spesso ste "accoppiate" le va a pascolar sulle Azzorre richiamando sull'Italia el Camellasso maledetto. Ma sta olta a pararne el culo e a proteggerne (el parte) dal camel, ghe l'altro musso quel che nella prima immagine se vede a ridosso delle Isole Britanniche. Cosa succede quindi?
 
Ho proà a riassumerlo nella seconda immagine... e ve lo descrivo in 3 passi: 
 
1° PASSO In effetti el musso occidentale, dopo aver magnà la bogonela Gaston, l'è talmente sgionfo che el precipita verso le azzorre.
2° PASSO el musso che precipita verso le azzorre el "spezza" l'accoppiata Balena e Camel buttando la Balena en pieno Atlantico e dandoghe na bela sveiada al camel
3° PASSO el Camel a cui el musso el gà roto le balotte e ciapa ancora na olta coraio e el se gonfia nuovamente... e qua cala el gelo sui freddofili... ma quei che gavarà da cagarse adosso i sarà quei Spagnoli... li si che la prossima stimana farà un caldo schifoso per el periodo... de sicuro i passarà via i 37/38° ... ma i dise che se arivarà anca 40°... vacca can che culo eh... se tochessemo i 40° qua en Italia ai primi de settembre ghe saria en sacco de esaurimenti nervosi tra i Freddofili e un sacco de feste da parte dei Caldofili... da parte mia, me ritiraria en ritiro fin alla prima neve per non cominciar a dir parolasse.
4° PASSO ... La botta de culo per i "freddofili" e i "normalofili" Italiani l'arriva dal musso che nella prima immegine l'era sulle Isole Britanniche... sto musso enfatti el va avanti ma envesse de tirar dritto, el se spostarà verso SUD-EST aiutato dal Camel che nel frattempo l'è arrivà fin sull'Inghilterra. Na olta che el secondo musso l'arriva sui Balcani, el farà come i Pokemon...Evolverà in un'altra bestia... un mega bogon che el se stabilirà sulal nostra penisola.
 
Ora, se ne fermemo qua sembra che sull'Italia (tutta) stia per arrivar l'inverno (e alcuni siti spara putanade i n'ha promesso proprio questo) ma in realtà non sarà proprio così anzi avremo condizioni di tempo molto differenti tra una zone e l'altra... vediamo in particolar modo quello che potrebbe accadere sulla nostra provincia.
 
Ricordo che quando le perturbassioni le arriva da Est, per la nostra provincia nel 99% dei casi l'è na ciavada in termini de pioggia... e molto probabilmente anche stavolta de acqua ghe ne vedaremo poca... le regioni che dovaria ciapar più acqua a partire da Luni/Marti le sarà le zone centro meridionali soprattutto lato Adriatico.  PEr noialtri ghe qualche possibilità de veder qualche temporal tra doman de sera e Luni, ossia quando sulel nostre teste passarà fora l'aria fresca che (en una prima fase) el Bogon el ne tirarà adosso. Poi già da martedì se vede tempo più "asciutto" e con la probabilità di pioggia che per el veronese la se fa via via meno probabile. 
 
Come ho scritto arrivarà inissialmente aria fresca e questa contribuirà ad abbassare le temperature tra lunedì e mercoledì e dopo?  dopo basta anzi ghe sarà un aumento delle temperature in quota e di conseguenza in pianura MA... perchè el bogon comunque un pregio el ghe l'avarà, non sarà un caldo afoso perchè comunque el bogon en quella posission li el tende a tirar verso l'italia aria "fresca" dai Balcani che magari non sarà in grado di portare temperature troppo basse, ma di certo contribuirà a rendere meno afoso il tempo.
 
Riassumendo...
 
Da doman de sera (duminica) tacarà a arrivar arie un po fresca sulla provincia... la se farà sentir de più Marti e mercoledì. PEr quanto riguarda le piogge... se non fa qualche temporal tra domen de sera e marti de mattina dopo la vedo dura che se veda acqua per noialtri ma se attiverà comunque una sorta de tempo spesso nuvoloso ma più "asciutto" en termini de umidità..
 Ensomma non arriva ne l'inverno, ne l'autunno ma un semplice guasto meteo che per el Veronese el sarà abbastansa rapido..  Seguì comunque le previsioni quitidiane perchè l'è vera che per adesso le robe par che le narà così, ma con i bogoni non ghe mai da schersar...le par bestie ensemenite ma se le se ghe mette le pol far su un casin pari a quel che por far ne "roia ne na molonara" :-)
 
Seguiteciiiii e se vi va condividete!!
Ciaoooooooooooooooo