Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sun12172017

Last update

GHE TEMPERATURE VERE ... E QUELE CHE IE' VERE COME LE BANCONOTE DA 7 EURO....

Alora, visto che semo nel be mezo de Lujo e che quindi siamo nel mese più caldo (di norma) di tutto l'anno la questione delle temperature l'è quela che più interessa la gente (si anca ensieme alla fatidica domanda : Piove nel weekend?) perchè ghe ci ghe piase el caldo, ci el fredo e ci se ne sbatte... ma comunque l'è facile sentir dir per la strada: "eto sentio che caldo?", "ancò ghe n'arieta fresca" ... ma soprattutto "ancò el termometro della farmacia el segnava ottomilioni de gradi" oppure "appena sono montà en macchina la me segnava 50° ... e l'era a l'ombra" ... e questo el ghe stà... perchè iè numeri che fa impression... ma disemo che, se come spesso accade, en television, per dirne che fa caldo i fa veder un termometro della Farmacia come testimoniansa che a Milan (per dirne una) semo arrivè a 45° ... allora ghe un problema de fondo che se ciama "disinformazione".

Eh si butei e butele, perchè me dispiase dirvelo, ma quele temperature li iè false come la "lui vitton" che te compre dai marochini in spiaggia. Ogni tanto quando la sera ciamo me mama e la me dise : "ancò sulla terassa el temometro el segnava 38°...ghera proprio caldo", non l'è che posso dirghe a me mama "mama, arda che te dito na cassada" ... ghe l'ho dito na olta solo quando era picolo e la m'ha tegnuo el muso per tri giorni fin a quando non ghe son corso encontro fin che la vegne fora dal rosario per domandarghe scusa :-D ... ecco volaria evitar che la se le ciapesse come alora ... anca perchè se ghe coro encontro e ghe salto al col come ho fato da piccolo, adesso la capotaria...:-P (mamma dai che scherso ah ah ah ah)

Quindi ho deciso de metter fine alle temperature "dela farmacia" e de spiegarve che misurar la temperatura de l'aria, non l'è mia na cassada... non l'è che te pol ciapar un termometro e tacarlo fora dalla porta o che te pol tor per bon la temperatura che segna la macchina dopo che l'è sta tutto el giorno fora (anca se a l'ombra...)

En meteorologia per misuar la temperatura esiste tutta na serie de fisime (decise in anni e anni de incontri, meeting a livello mondiale) attraverso le quali se certifica se una stassion meteo l'è a norma oppure no.

Partemo dal presupposto che el termometro l'è qualcosa de "reale" e tangibile (non l'è mia fatto de aria...) e che quindi come tutti i corpi solidi, se te lo mette tutto el giorno al sol (ma anca a l'ombra se non ghe altri accorgimenti) el se scalda... ti proa a tocar na maniglia della porta (magari de aluminio) dopo che l'è sta tutto el giorno al sol... oppure emmaginate la scena... te arive en pissina.. te vede l'unico sdraio libero e prima che i te le ciava te te fionde come n'avvoltoio sulla preda e quando te ghe si a tiro, te te ghe tuffe ensima con un tuffo che gnanca la Cagnotto l'è bona de far... ecco, soprattutto se magari te si in costume, la to euforia la passa nel giro de 3 secondi... si perchè te ciape na scotada che te tocca far n'altro tutto, ma staolta en piscina per sorarte... eh si perchè lo sdraio... tutto il giorno al sole, el sà scaldà come un alto forno della Tenaris che ghè a Bergamo... quindi... tutti i corpi esposti al sole si scaldano. Quindi un qualsiasi termometro...sia esso quello che gavì fora

de casa, quel che gavì tacà via al muro del pogiolo, quel della macchina e tutti quei che te vede en giro per le strade... NON misurano la temperature dell'aria, MA LA SUA... eh si ... i 45° del temometro della farmacia de milan iè i 45° del termometro no quei de l'aria..

Per evitar quindi misure sbalè, nei anni è stà inventà tutta na serie de accorgi

menti che le sà tradotte nelle cosiddette "cappannine meteorologiche" ossia delle apposite strutture costruite con materiali isolanti e riflettenti (de solito è bianche...) poste in luoghi appositi ... de solito l'è mejo che le sia en mezo a un prà e no ai Bordi dell'A22 del Brennero... e soprattutto ad ALMENO 2 metri da terra... quindi nessuno dei suddetti termometri spara cassade i gà ste caratteristiche...occio che la capannina meteorologica (o comunque anche i termomestri schermati delle stazionimeteo amatoriali schermati attraverso un sistema di "piatti" detto schermo solare) la gà da essere al sole no a l'ombra... e una cosa molto buona serabbe che fosse anche "ventilata" in modo da garantire un certo cambiamento d'aria.

provì a far un esperimento, anca con un termometro a mercurio che gavì en casa... vardì a temperatura che el segna e portilo fora al sol... tegnilo en man per na diesina de minuti e vedarì che la temperatura la taca a cresser... dopo un poco, ciapilo e metilo en tera... vedarì come en poco tempo la temperatura la cresse ulteriormente e se non el sciopa prima el pol arivar sensa dubbio a 45 gradi.

. anca 50° se el sol l'è particolarmente catio...

E quindi? se la macchina la me segna 37° qunti ghe n'è en realtà? secondo mi gavemo da cavarne almeo 3/4 se la macchina l'era a l'ombra... anca 5/6 se la macchina l'era al sol...

Bon dai non scrivo più niente perchè ho scritto proprio na papardella...ma spero che la sia sta na roba interessante ... se si, condividete :-)

PS : Per la foto ringrazio l'amica Valentina che la "modifico" qualche anno fa ma è ancora "attuale"