Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sun12172017

Last update

Temperature primaverili e vento forte aumentano il pericolo valanghe sulle Alpi

Temperature primaverili stamani sul Piemonte, dove il vento ha dissolto le nebbie che da giorni coprivano le pianure. Alle 10 il termometro aveva già raggiunto i 16.5 gradi a Pinerolo, mentre nel capoluogo regionale c'erano già 11.5 gradi, 8 in più rispetto alla massima registrata ieri. Vento forte a Susa: alla stazione meteo dell'Arpa di Pietrastretta sono state misurate raffiche a 77 kmh; vento a 65 kmh sul Mottarone (Vco). Le temperature dovrebbero abbassarsi domenica.

Ma per ora sembra di essere a inizio primavera sulle piste dell'alta Val Susa. Da questa mattina é fortissimo il vento nelle località sciistiche, da Sestriere a Bardonecchia, con accentuato pericolo di caduta valanghe e scioglimento della neve a bassa quota. Per questo motivo le società degli impianti hanno chiuso alcune piste e collegamenti.

Sulla Vialattea, é completamente bloccata l'area del Fraiteve, a causa delle condizioni atmosferiche avverse. Rimangono chiusi i seguenti impianti: la telecabina Sestriere-Fraiteve, la sciovia ed il tappeto Fraiteve, e la seggiovia Colò. disagi per il fortissimo vento anche a Bardonecchia: "Per precauzione abbiamo chiuso gli impianti e le piste nella parte alta dello Jafferau, in quota - spiegano dalla Colomion Spa - appena le condizioni meteo c'è lo permetteranno, riapriremo senza problemi".