Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Thu06212018

Last update

Nuova Zelanda: Il "Monte Fato" potrebbe risvegliarsi

E' Adesso gli occhi di tutti sono puntati su di lui: il Mount Ruapehu, il più grande vulcano della Nuova Zelanda. Il rischio che si svegli, con un'eruzione violenta, è sempre più concreto. I segnali ci sono tutti. L'allarme l'ha lanciato l'osservatorio geofisico neozelandese che ha subito sconsigliato chiunque di avventurarsi sulla vetta dopo che elevate temperature erano state registrate sul Ruapehu e sul vicino Mount Ngauruhoe. Entrambi si trovano nel Parco Nazionale di Tongarino, al centro dell'isola Nord, in una zona ancora geologicamente attiva.

Il vulcano (2.797 metri di altitudine), conosciuto dagli amanti della saga de Il Signore degli Anelli come il "Monte Fato", "sta facendo registrare una situazione critica", secondo la protezione civile incaricata della sorveglianza dei vulcani. Il portavoce Harry Keys ha dichiarato che "il Ruapehu è entrato in una fase di  attività. Le sue temperature non fanno che alzarsi e abbassarsi all'improvviso, tanto che presto o tardi si potrebbe verificare un'eruzione, o - secondo un'opzione meno credibile - un arresto repentino delle attività". Gli esperti hanno rilevato una crescita delle temperature sotto il lago di sommità che fa pensare ad un blocco dello sfiato del vulcano.

Il Mount Ruapehu è entrato in attività nel 2007 con una colata di fango caldo che ha creato un solco nella neve che in quel momento ricopriva la vetta. In quell'occasione non è stata registrata alcuna vittima. Non fu così nel 1953 quando un'eruzione simile causò il peggior disastro ferroviario nella storia della Nuova Zelanda: un treno con 151 passeggeri, che viaggiava su un ponte presso Tangiwai investito dalla lava, fu inghiottito dal sottostante fiume Whangaehu. (Repubblica)