Questo sito utilizza/non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Wed05232018

Last update

Tuesday, 16 October 2012 21:06

Anais: Il Primo Ciclone Tropicale della Stagione nell'Oceano Indiano Meridionale Featured

Rate this item
(0 votes)

L'immagine mostra Il Ciclone Tropicale Anais. Si tratta del primo ciclone tropicale della stagione dei cicloni tropicali nell'Oceano Indiano meridionale che si è rafforzato nel fine settimana appena trascorso, la tempesta è "governata" da venti sostenuti vicini ai 100 nodi (115 mph/ 185Kmh) .

La risoluzione dell'Imaging Spectroradiometer (MODIS) della NASA montato a bordo del satellite Aqua, ha catturato una immagine ben visibile del ciclone Anais al largo del Madagascar il 15 ottobre 0940 alle UTC (05:40 CET) e dall'immagine risulta ben visibile l'occhio.

Le immagini Multi-spettrali catturate dal satellite, hanno mostrato che la convezione sta continuando a diminuire intorno all'occhio di Anais, il chè fa supporre che la tempesta potrebbe indebolirs nelle prossime ore. Il 15 ottobre alle 1500 UTC (11:00 CEST) Anais si trovava a 650 miglia nautiche (748 miglia / 1024 km) a nord-est di La Reunion, e si stava muovendo verso sud-ovest a 8 nodi (9.2 mph/14.8 kph).

Nei giorni prossimi giorni, Anais dovrebbe sfiorare Reunion, mentre il centro della tempesta resterà a nord e ovest dell'isola. spostandosi verso sud, Anais incontrerà acque al di sotto del 80 gradi Fahrenheit (26.6 gradi Celsius), che rappresenta la soglia necessaria per mantenere vivo il Ciclone. Oltre a questo raffreddamento delle acque si prevede che il wind shear aumenterà e questo farè si che la forza di questo Ciclone anticipato si esaurisca.

Read 1670 times Last modified on Thursday, 28 February 2013 20:57